Chavalets Despiau e l'arte dei ponticelli

Espositore abituale di Cremona Musica e amici di lunga data della fiera, Chavalet Despiau sarà presente anche a Cremona Musica 2022. Prima di incontrarli, abbiamo intervistato l'amministratore delegato dell'azienda per scoprire qualcosa in più sui loro ponticelli e sui loro progetti.


Quali sono le caratteristiche che rendono l'acero bosniaco il legno perfetto per i ponti?

Gli aceri non sono migliori in Bosnia rispetto ad altri paesi, ma a causa del suo clima e della ricchezza dei suoi terreni, possiamo trovare alberi più adatti per modellare dei buoni ponticelli. Il legno d'acero è leggero e resistente, la densità migliore per trasmettere le vibrazioni dalle corde alla tavola.


In che modo un ponticello d'eccellenza influisce sul suono finale di uno strumento a corde?

Il ponte è un vero filtro sonoro. Quando l'arco strofina le corde, il ponte cattura le vibrazioni e le trasmette alla tavola. La sua densità del legno, gli anni di crescita dei raggi midollari, influiscono sulla trasmissione e conferiscono loro una propria identità. Naturalmente, la forma e il taglio del liutaio sono una parte importante di questo DNA.


La liuteria è un'attività molto tradizionale. C'è spazio per l'innovazione nella tua attività? Puoi fare qualche esempio su Despiau Chevalets?

Anche se la liuteria è un know-how ancestrale, i liutai rimangono curiosi. Siamo sempre in sintonia con l'innovazione. Ad esempio, nel 2020 abbiamo lanciato Despiau Planet, il nuovo marchio ecologico per preservare le limitate risorse delle foreste. Durante il periodo del COVID, per continuare a fornire una scelta ai liutai, abbiamo allestito casse MY Despiau composte da un set completo di ponti consegnati direttamente al banco di lavoro dei liutai. Oggi abbiamo ancora test scientifici e collaboriamo con istituti scientifici indipendenti, come ITEMM, per garantire la qualità dei nostri prodotti.


Sei attivo anche in progetti umanitari, puoi dirci qualcosa a riguardo?

Ovviamente sì. Despiau Chevalets offre ponti di alta qualità ad associazioni umanitarie, come Luthiers Sans Frontières e Music Fund. Amiamo la musica e cerchiamo di aiutarne lo sviluppo oltre le barriere economiche, soprattutto per i programmi educativi. I sorrisi dei bambini che beneficiano di questi programmi sono i migliori ringraziamenti che riceviamo.


Qual è l'importanza di Cremona Musica per il tuo business?

Cremona Musica è l'evento più importante dell'anno, è l'unico che raduna così da vicino liutai e musicisti professionisti. Possiamo incontrare liutai e prenderci il tempo per scambiare con loro e discutere come superare le sfide. Cremona Musica non è solo europea ma un vero spettacolo internazionale. Non mancheremmo per niente al mondo, e parteciparvi è sempre una sfida per la sua intensità, ma è altrettanto emozionante esserci.