Voci Armoniche, il lavoro dietro a una voce per fisarmonica di alta qualità

L'Accordion Show di Cremona Musica ospiterà uno dei più importanti produttori di voci per fisarmonica e armonica, Voci Armoniche. I loro prodotti, 100% made in Italy, lo trovate nelle migliore fisarmoniche di tanti grandi brand. All'Accordion Show, presenteranno anche uno dei loro nuovi prodotti top di gamma, Blue Star. Per saperne di più in attesa di Cremona Musica, abbiamo parlato con Lorenzo Antonelli.

 

La vostra azienda nasce dalla fusione di due marchi storici della fisarmonica, quali sono le ragioni che vi hanno portato a questa scelta?

La fusione delle due storiche aziende è avvenuta per affrontare insieme con maggiori risorse le nuove sfide; è stata una scelta per sostenere gli investimenti che sarebbero stati necessari negli anni successivi, fino ad oggi. Abbiamo scelto il futuro, portando avanti da allora una riorganizzazione lunga e complessa orientata alla qualità e al miglioramento continuo.

 

Quali sono le caratteristiche peculiari di una voce di alta qualità come le vostre?

In massima sintesi, la presenza di un elevato potenziale acustico. La qualità per le voci è un concetto positivo: una presenza di elementi che qualificano e distinguono le voci per il loro valore acustico complessivo e le loro potenzialità espressive, e non un’assenza di elementi basilari che consentono loro semplicemente di funzionare bene, che non dovrebbero mai mancare. Si può affermare con certezza che uno degli aspetti più importanti nella costruzione di uno strumento aerofono ad ancia libera sia quello di “estrarre” il potenziale sonoro dalle voci. Di conseguenza, quanto più potenziale sonoro hanno le voci, tanto più può esserne estratto. La qualità delle voci può quindi essere individuata nel loro potenziale acustico. Possiamo definire il potenziale acustico come eccellenza in ciò che qualifica il suono negli aspetti propriamente acustici come il timbro e l’intensità; e negli aspetti funzionali, come la duttilità, l’usabilità, la dinamica e la coerenza d’insieme.

 

I vostri prodotti sono 100% made in Italy. Che vantaggi porta in termini di produzione e qualità?

Il 100% made in Italy è inteso come vera identità e sua naturale qualificazione; coerenza ad una tradizione di qualità da valorizzare, sviluppare e tenere viva, mai da usare come rendita. In concreto ciò significa che l’intera nostra produzione, dalla A alla Z, si svolge in Italia. Questo è frutto di una scelta consapevole per la qualità, perché ci consente di sottoporre ogni fase lavorativa ad un controllo costante e continuo.

 

In quali fisarmoniche possiamo trovare le vostre voci?

Nella maggioranza dei marchi più importanti delle fisarmoniche e delle armoniche in tutto il mondo.

 

Quali opportunità offre ad un’azienda come la vostra partecipare a Cremona Musica e all’Accordion Show?

Quest’anno presenteremo a Cremona una nuova e innovativa serie di voci, le BlueStar, posizionale la vertice della nostra gamma. La nostra presenza vuole essere un atto concreto di supporto ad un evento, l’Accordion Show, che si svolge in Italia e a Cremona e pertanto rappresenta una iniziativa importante affinché diventi un punto di riferimento per musicisti e aziende del nostro settore.