Un programma di eventi straordinario per Cremona Musica 2021

Si riempie di musica il calendario degli eventi dell’edizione 2021 di Cremona Musica, svelato nei giorni scorsi con oltre 70 eventi già consultabili sul sito di della manifestazione, fra concerti, mostre, concorsi, conferenze. Un programma che si andrà ad arricchire ulteriormente nelle prossime settimane.

 

Acquista qui il tuo biglietto!

 

Mondomusica: archi

Fra i protagonisti nel campo degli strumenti ad arco ci sarà Roby Lakatos. Interprete impareggiabile della musica tzigana, con una padronanza tecnica e una fantasia che lo rendono una figura unica nel suo genere, Lakatos verrà premiato con il prestigioso Cremona Musica Award.

 

Fra gli altri nomi di questa edizione:

-    Silvia Chiesa & Cremona Cellos, in concerto.

-    Marco Rogliano, che suonerà e presenterà il suo album “Paganini and Italian Genius”.

-    Il Duo Bordèl, con Francesco Venga (viola) e Duilio Meucci (chitarra), che presenta Pieces Intimes

-    Il Maestro liutaio statunitense Joseph Grubaough terrà una conferenza sul liutaio Giovanni Battista Guadagnini

-    Il Professor Harry Mairson, terrà invece una conferenza intitolata "Il violoncello Stauffer: tecniche di indagine al servizio della conoscenza"

 

Piano Experience: pianoforte

Continua la tradizione dei piano festival, con i maggiori costruttori di pianoforti (come Fazioli e Yamaha & Bösendorfer) che ospiteranno nei loro spazi in fiera i recital di alcuni dei loro grandi artisti. A questi si aggiungeranno tanti altri appuntamenti, come recital pianistici, presentazioni e concorsi.


Fra i nomi già in programma:

-    Aristo Sham

-    Boidi Piano Duo

-    Spina-Benignetti Piano Duo

-    Enrico Pieranunzi

-    Leonardo Pierdomenico

-    Alexander Gadjiev

-    Beatrice Berrut

-    Giovanni Bertolazzi

Per i concorsi, sono confermati i due grandi appuntamenti che hanno caratterizzato anche le ultime edizioni di Cremona Musica, ovvero la terza edizione del Disklavier Composers Contest e la seconda edizione del Pianolink International Amateurs Competition, riservato ai pianisti amatoriali.

Saranno inoltre festeggiati i 40 anni di Fazioli, con Paolo Fazioli che dialogherà con Sandro Cappelletto, e con interventi al pianoforte di altri artisti legati al marchio Fazioli.

 

Acoustic Guitar Village: chitarra & mandolino

Nei tre giorni del calendario dedicato alla chitarra sono confermati tre grandi appuntamenti ormai classici di Cremona Musica: il concorso New Sounds of Acoustic Music (venerdì), l’ottava edizione dell’Italian Bluegrass Meeting (sabato), e Corde e voci d’autore (domenica).

Questa edizione dell’Acoustic Guitar Village sarà inoltre caratterizzata da un ampio spazio dedicato al mandolino, per il progetto “Mandolini in mostra”. Fra i nomi più attesi c’è quello di Carlo Aonzo, che si esibirà insieme a Mauro Squillante e ai solisti della Napoli Mandolin Orchestra, e l’Orchestra a plettro città di Milano. Si terrà inoltre una mostra dal titolo “In viaggio con il mandolino” e una serie di conferenze su questo strumento così caratteristico della cultura musicale italiana.

Nei tre giorni di Cremona Musica saranno decine gli artisti che si esibiranno sui palchi dell’Acoustic Guitar Village, sia in fiera che in città, grazie alla conferma del progetto Cremona Musica Downtown, con concerti che si terranno presso il Cortile Federico II sabato 25, mentre il 26 settembre si raddoppia con Cremona Musica Downtown giovani, presso Piazzetta Goito.

Tornano inoltre le masterclass di liuteria per chitarra acustica e mandolino, con Enrico Bottelli, Lorenzo Lippi e i grandi maestri internazionali Steve Gilchrist e John Monteleone. Carlo Aonzo terrà inoltre una masterclass di tecnica mandolinistica.

 

Accordion Show: fisarmonica

Continua a crescere l’Accordion Show, l’ultimo salone arrivato in casa Cremona Musica. Lo spazio dedicato alla fisarmonica ospiterà moltissima musica dal vivo, con numerosi artisti e gruppi coinvolti, ma anche tanti eventi divulgativi, come conferenze e mostre.

Fra le mostre di questa edizione si segnalano “Stradella passato e presente della fisarmonica” e la mostra storica del Museo della fisarmonica di Fontevivo intitolato a Gigi Stok (artista a cui sarà dedicata anche una conferenza/concerto sabato 25 settembre).

Si terrà inoltre la conferenza “Castelfidardo e Cremona, i due poli d’eccellenza della musica e degli strumenti musicali in Italia”.

Le fisarmoniche saranno protagoniste anche sui palchi per la musica dal vivo allestiti in fiera, con il trio Campi-Casabianca-Mammarella, il Barimar Quartet, il duo De Angelis-Grifoni, i Duoende e tanti altri ospiti.

 

Media Lounge: presentazioni e conferenze

Anche nell’edizione 2021 Cremona Musica ospiterà tanti giornalisti italiani e internazionali nella propria International Media Lounge, rendendo la fiera il luogo ideale per presentare alla stampa e al mondo libri e progetti. Negli ambienti della Media Lounge si terranno dunque diversi eventi fra i quali:

 

-    Boris Berman presenta il libro “Appunti di un pianista”

-    Conferenza “'Music dissemination and social media”

-    Conferenza “Hybrid Music Teaching: new perspectives”

-    Presentazione del progetto “La società ideale”, dedicato alle orchestre italiane

-    “Ennio Morricone e la sua musica ideale”

-    Presentazione del report Dismamusica

-    Maria Susana Azzi presenta il libro “Astor Piazzolla, una vita per la musica”

 

Rinomata antropologa culturale che ha studiato il fenomeno dell’immigrazione europea in Argentina dal punto di vista della musica e del tango, Maria Susana Azzi sarà anche premiata con il Cremona Musica Award.

Non mancano gli eventi organizzati da numerosi degli oltre 200 espositori che parteciperanno alla Manifestazione. Il calendario è online e in costante aggiornamento: link.