Macron annuncia un piano per aiutare gli artisti durante la pandemia

I teatri devono tornare a vivere e gli artisti devono essere ancora in grado di creare e lavorare insieme per il proprio pubblico, anche se, nel prossimo periodo, dovremo ripensare il rapporto con il pubblico".

Con queste parole di Presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato un piano di aiuti straordinari per aiutare il settore artistico, messo in crisi dall'epidemia di Covid-19.

Fra le misure previste c'è anche un'estensione annuale dei sussidi di disoccupazione per attori, musicisti, performer e tecnici, una misura pensata proprio per combattere i periodi di assenza di lavoro.

Un piano generoso, che aiuta a sostenere un'industria che dà lavoro a 1,3 milioni di persone nella sola Francia, molti dei quali messi in difficoltà dalla chiusura dei musei e dal rinvio di tanti eventi.