Ricerca, dettagli e innovazione: i segreti di GEWA

Da quasi un secolo GEWA conquista i musicisti di tutto il mondo con i suoi prodotti all'avanguardia, diversi anche oggetto di brevetti dell'azienda. Per capire di più di GEWA, della sua storia e della sua evoluzione, in attesa di incontrarli a Cremona Musica 2019, abbiamo parlato con la COO dell'azienda, Simona Maria Roveda.

 

Gewa ha ormai quasi cento anni di storia: come è nata e come si è evoluta fino ad oggi?

GEWA nasce nel 1925 dal Sig. GEORG WALTHER fondatore e persona da cui prende il nome la nostra azienda. Nasce in origine come produttore di archi, astucci e borse, prima di estendere il catalogo a tutti gli strumenti musicali. L’attuale proprietario è il Sig. Hans Peter Messner che ha portato l’azienda a sviluppare e consolidare la presenza di Gewa non solo in Europa ma anche nel resto del mondo. Ad oggi produce e distribuisce strumenti musicali e accessori della maggior parte delle categorie musicali, fiati, archi, chitarre, batterie e percussioni e piani digitali. La maggior parte degli articoli di nostra produzione portano il nome GEWA. I brand distribuiti invece si riferiscono a strette collaborazioni ormai consolidate nel tempo. Il nostro catalogo è destinato a diverse tipologie di musicisti, dal principiante al professionista.

 

Nella sua storia Gewa ha anche creato e brevettato strumenti e accessori innovativi. Ci potrebbe parlare di quelli principali?

GEWA – WE ENGINEER MUSIC è il nostro focus. Alla costante ricerca dello sviluppo di tecnologie che portino i nostri prodotti ad un alto standard qualitativo. Siamo orgogliosi della tecnologia dietro i nostri pianoforti digitali, tecnologia avanzata e design classico. Un team europeo di specialisti hardware  e software, hanno sviluppato tutti i componenti della tastiera per l’amplificazione digitale. L’innovativa e originale tastiera FATAR fornisce tre punti di contatto.  Il prodotto è MADE IN GERMANY, caratterizzato da un design classico e compatto.  Oltre a questo abbiamo sviluppato una tecnologia dietro le nostre custodie per archi a nome AIR. GEWA Nasce in origine come produttore di astucci e borse, prima di estendere il catalogo a tutti gli strumenti musicali. Con il passare degli anni GEWA ha sempre esteso ed implementato la propria gamma di prodotti, mantenendo sempre come punto centrale della propria produzione appunto gli astucci per strumenti ad arco di alta gamma. Grazie alla passione ed alla dedizione da sempre applicata in questo progetto si è costantemente cercato di sviluppare nuove idee e creare nuovi modelli che, col tempo, sono anche diventati “standard” nel mercato, fino a diventare veri e propri punti di riferimento; il tutto prestando sempre attenzione alle nuove tendenze del mercato e andando incontro alle esigenze dei musicisti. La cura dei dettagli è un punto fermo della produzione: per questo motivo “accessori” con porta archetti, i supporti per il manico e perfino la forma degli astucci Jaeger sono tutti brevetti registrati.

 

Voi collaborate con decine di grandi marchi della musica. Quali sono i principali servizi che offrite loro?

Offriamo professionalità e una distribuzione in tutti i paesi Europei e non. Il nostro magazzino in Germania si trova in un punto strategico per raggiungere qualsiasi negoziante presente su territorio. Oltre a questo lavoriamo in sinergia per creare attività di marketing con la collaborazione di artisti europei.

 

Da anni Gewa organizza anche il Gewa Young Contest, riservato ai giovanissimi musicisti di strumenti ad arco. Come è nata questa iniziativa e come sta procedendo?

 Il GEWA YOUNG CONTEST nasce dall’idea di Claudio Chioccia, titolare del negozio Chroma officina dei violini a Roma, piazza in cui è nato il tutto.  GEWA ha sposato questo suo concept ed ha esteso il concorso al resto di Italia appoggiandosi ad altri rivenditori.  Il contest è ormai ad alto livello. I giovanissimi musicisti che partecipano hanno ormai imparato a conoscere la nostra azienda e si fidelizzano sempre più ai nostri prodotti.

 

Avete già deciso cosa esporrete a Cremona Musica 2019?

Durante la fiera di Cremona andremo ad esporre il seguente materiale :

o   Custodie            

§  GEWA Venezia oblong 310.601

§  GEWA Jaeger oblong 337.302

§  GEWA IDEA Carbon oblong 335.380

§  GEWA Air form orange 303.260

§  GEWA Air oblong black 316.210

§  GEWA Air Prestige form beige 303.650

§  GEWA Air Diamond black 316.710

§  GEWA Air Ray Chen 316.495

§  2x PURE GEWA polycarbonate violin form case (2 colors)

§  2x PURE GEWA polycarbonate violin oblong case (2 colors)

§  GEWA IDEA Carbon cello case 343.384

§  GEWA Air cello case red 341.230

§  GEWA Air cello case white 341.240

o   Strumenti

§  VL1-4 Pcs. (4/4-1/4),Violine

§  VL2-2 Pcs. (4/4-3/4),Violine

§  VC1+VC2-je 1 Pcs. (4/4),Cello

§  Je 1 Pcs.  Germania,Georg Walther,Rubner Cello(4/4)

§  Je 2 Pcs.  Germania,Georg Walther Violine(4/4)

§  All three Novita E-violins + one Custom Shop (choose your color)

§  Bows to try the instruments 

§  3x Headphones Aplha Audio 170.940

 

Che importanza ha Cremona Musica per il vostro business?

Cremona Musica ha un profilo internazionale e mondiale. Per noi è un’ottima vetrina, ed essendo la sussidiaria italiana questo ci da ancora più rilevanza.