Ci siamo: sta per partire Cremona Musica 2021

Siamo ufficialmente entrati nella settimana di Cremona Musica. Da venerdì 24 a domenica 26 settembre, la Fiere di Cremona ospiterà il meglio della liuteria cremonese, itaiana e internazionale, nonchè i più grandi produttori di chitarre, mandolini, pianoforti e fisarmoniche. Un totale di 215 espositori proveniente da 23 Paesi, da tutto il mondo, per uno spettacolo unico per appassionati, musicisti e addetti ai lavori, un’occasione senza pari per farsi conoscere nel mercato internazionale (sono registrati buyer internazionali da 12 paesi).


L’area espositiva sarà affiancata, come di consueto, da un ricco calendario da 130 eventi. Concerti, concorsi, presentazioni di libri, conferenze e mostre porteranno nella città del violino oltre 300 artisti, esperti del settore, relatori. Tanti appuntamenti dedicati agli strumenti ad arco, come da tradizione per una città che ha dato i natali a Stradivari e ai più grandi liutai della storia, ma anche un fitto programma di recital pianistici organizzati dai grandi brand internazionali, gli eventi dedicati alla chitarra e - grande novità di quest’anno - al mandolino, che daranno vita a una tre giorni di musica live ininterrota sui grandi palchi della fiera, e tanti appuntamenti dedicati alla tradizione della fisarmonica.


La sera, Cremona Musica si sposta anche in città, per gli appuntamenti di Cremona Musica Downtown, che si svolgeranno nel centro città.


E poi i Cremona Musica Award, i premi che Cremona Musica assegna ogni anni a personalità italiane e internazionali che si sono distinte per la loro capacità di diffondere la musica e i suoi valori. Quest’anno a ritirare i premi durante la manifestazione saranno Richard Danielpour, Roby Lakatos, Enrico Pieranunzi, Luciano Del Rio e Maria Susana Azzi.


Un appuntamento imperdibile per chiunque abbia la musica nel cuore.

 

Il calendario degli eventi: link

Biglietti: link