News

Per celebrare i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, che ricorreranno nel 2021, l'artista Leonardo Frigo ha realizzato un grande progetto che consiste nella riproduzione illustrata dell'Inferno di Dante su 33 violini e un violoncello. Un'opera che è già stata presentata in anteprima a Londra, e che nei prossimi mesi girerà l'Italia e il mondo.
"Il mio sogno è sempre stato quello di dipingere sulla carta - spiega Leonardo Frigo a Ravenna Toda...

Una nuova ricerca della British Academy of Sound Therapy (BAST) ha rivelato quanta musica è necessario ascoltare per avere dei visibili effetti terapeutici.
Che la musica possa avere effetti positivi sulla salute era già stato dimostrato, quindi i ricercatori del BAST si sono concentrati sul giusto "dosaggio".
L'89% dei 7581 partecipanti ritiene che la musica sia essenziale per la propria salute e il proprio benessere.
Andando nei dettagli, lo...

Andrea Obiso, 26enne di Palermo, è il nuovo primo violino dell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, una delle più antiche e prestigiose istituzioni musicali al mondo.
Obiso, che per ottenere questo prestigiosissimo posto ha superato oltre 80 colleghi, è stato fra i pochi al mondo a riuscire a diplomarsi al conservatorio a 14 anni, con lode e menzione speciale: "Molti già parlavano di enfant prodige, ma io non mi sentivo a...

Dopo 23 anni una donna torna a vincere l'Oscar nella categoria "Miglior colonna sonora": la compositrice di Joker, Hildur Guðnadóttir. Prima della musicista islandese, solo quattro donne avevano vinto in questa categoria, l'ultima delle quali nel 1997, con Full Monty, ovvero la britannica Anne Dudley.
Solo sette donne, inoltre, hanno ricevuto la nomination per la colonna sonora. Per festeggiare, Guðnadóttir ha concluso il suo discorso di premiaz...

La musica può riservare sorprese anche imprevedibili, come il quartetto per archi ed elicotteri (l'Helicopter String Quartet), composto nel 1993 da Karlheinz Stockhausen: 4 elicotteri in volo, con 4 musicisti (due violini, una viola e un violoncello), che suonano attraverso delle cuffie. Il pubblico ascolta da terra il mix di archi e pale d'elicottero!
In occasione del suo settantacinquesimo compleanno, il celebre compositore tedesco portò al pr...

A 13 anni la piccola Valentina non può frequentare palestre o piscine come tanti coetanei, a causa di una malattia muscolare che la costringe sulla sedia a rotelle, ma la ragazza ha un'altra passione: il pianoforte.
Ama la musica da sempre, ma dopo aver visto La La Land Valentina ha deciso di prendere lezioni di piano, ormai compagno inseparabile delle sue giornate: "Sono molto critica con me stessa e cerco di migliorarmi. Sempre. Sono diventata...

Il 79enne Carlos Martins è un pianista di fama internazionale, noto per essere uno dei maggiori interpreti di Johann Sebastian Bach. Colpito da una malattia neuro-degenerativa, da vent'anni non riusciva più ad esibirsi ma speciali guanti ultra-tecnologici gli hanno permesso di tornare a suonare. 
I suoi problemi di salute lo avevano costretto a smettere ormai da molto tempo: 21 anni. A causa della sua malattia aveva perso gradualmente i moviment...

Stimolato dallo standard di eccellenza e qualità della Jens Ritter Instruments, un facoltoso cliente ha chiesto al liutaio tedesco di realizzare un basso davvero unico. Di fatto è finito per diventare lo strumento più costoso del mondo, grazie ai suoi materiale preziosi e alle sue particolarissime tecniche di produzione.
Si tratta del Ritter Royal Flora Aurum, un basso il cui corpo è scolpito da un unico pezzo di legno d’acero, solido e molto ra...

Suona il pianoforte da quando aveva sette anni, Matteo Pomposelli. Ora ne ha quattordici ed è un “piccolo principe” della tastiera, pronto a conquistare palcoscenici e platee nel mondo. È romano (e romanista), vive nel quartiere di Quarto Miglio sull’Appia Nuova con la famiglia. E' cresciuto a pane, sport e musica. «All’inizio facevo tanti sport - racconta al Messaggero - Calcio, nuoto, tennis, e anche lezioni di piano. Ad un certo punto ho dovut...

Il celebre pianista e direttore d'orchestra, Vladimir Ashkenazy, ha deciso di ritirarsi dalle esibizioni pubbliche.
Nato nel 1937 in Unione Sovietica da padre ebreo e madre russo-ortodossa, Ashkenazy vinse a soli 18 anni il Concorso Chopin a Varsavia, l'anno successivo il Regina Elisabetta di Bruxelles e nel 1962 condivise il primo premio del Concorso Čajkovskij a Mosca con il pianista britannico John Ogdon.
Ashkenazy si è affermato come uno de...

Beffardo. Ironico, perfido e persino cinico. Talmente sfrontato da imprime nel marmo della storia della musica e del teatro, l’immagine di quel ballerino che a «ogni piroetta lasciava andare una coreggia». 20 gennaio 1770: esattamente 250 anni fa, Wolfgang Mozart appena quattordicenne se la rideva seduto in uno dei palchi del vecchio teatro Nazari di Cremona (dove oggi si tova il Teatro A. Ponchielli). Assisteva, assieme al padre Leopold, alla “C...

I nostri uffici saranno chiusi dal 21 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020. 

 

La Lombardia e' al primo posto nel settore imprenditoriale della musica con 518 imprese. Lo rivela la Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi che, alla vigilia della Prima della Scala, con la Tosca di Giacomo Puccini in programma la sera di Sant'Ambrogio, coglie l'occasione per fare un punto sul settore.
Tra produzione, riparazione e commercio di strumenti musicali, la Lombardia e' prima in Italia con 518 imprese specializzate attive su ...

29/11/2019Grazie Roberto!

Ci lascia una istituzione del mondo del pianoforte. Roberto Furcht è stato motivo di ispirazione per tutti. Non solo per le sue capacità imprenditoriali e per le sue competenze, ma soprattutto per la sua coinvolgente passione per la musica, per il pianoforte, per tanti musicisti che ha aiutato e sostenuto e per la sua contagiosa vitalità.
Anche noi di CremonaFiere abbiamo avuto la fortuna di conoscerlo e di ricevere, oltre alla sua speciale amic...

L’interpretazione dell’opera musicale e la sua ricezione presso il pubblico rappresentano da sempre un aspetto importante per l’esecutore. La studiosa Anita Pianesi si è dedicata proprio all’approfondimento di questo tema, che ha portato anche a Cremona Musica 2019 con l’evento “Esperienze di ascolto”, con protagonisti il pianista Costantino Catena, il pianista robot Teo Tronico, e un pianoforte Disklavier. Abbiamo intervistato Anita Pianesi per ...